Blog mariano‎ > ‎

Oltre 450mila pellegrini al Santuario di Madhu per l’Assunta

pubblicato 16 ago 2010, 06:44 da Web Master


Oltre 450mila pellegrini hanno partecipato ieri, 15 agosto, alla festa per l’Assunzione di Maria, Madre di Dio, presso il Santuario di Madhu. Lo riferisce AsiaNews. E’il secondo anno che la festa viene celebrata dopo la sconfitta dei separatisti delle Tigri Tamil nel maggio 2009: negli anni precedenti, la guerra civile non aveva risparmiato la zona intorno al santuario, rendendo difficile la celebrazione dell’Assunta. La gran parte dei cattolici si è riunita presso il santuario già per i vespri del giorno prima. Il 14 agosto c’è stata la processione solenne, guidata dall’arcivescovo di Colombo mons. Malcolm Ranjith. Il 15 agosto è iniziato con la Messa solenne alle ore 6,30 di mattina, tenuta in sinhala, tamil e latino e celebrata da mons. Ranjith, insieme ad altri vescovi e sacerdoti. Quest’anno la festa del 15 agosto ha concluso la Settimana Nazionale per la Famiglia proclamata dalla Commissione cattolica nazionale per il laicato,che ha avuto inizio il 6 agosto nella diocesi di Mannar. Nell’omelia, mons. Ranjith ha ricordato che “nel nord ci sono famiglie che hanno perso sorelle e fratelli, famiglie che hanno perso padri e madri e ancora famiglie che hanno perso mariti e mogli. Alcune di queste famiglie colpite vivono ancora sotto il riparo di poche lamiere sottili. Questa gente che soffre appartiene alla stessa famiglia amata da Dio”. L’arcivescovo ha anche ricordato che la famiglia è la fonte dell’amore, che da Dio viene comunicato dai genitori ai figli e tra i coniugi: “molte coppie sposate – ha detto - non vogliono figli e altre li rinviano. Per il cristiano, la famiglia è come una piccola chiesa”.
Comments