Vera devozione

Dove giunge Maria è presente Gesù. Chi apre il suo cuore alla Madre incontra ed accoglie il Figlio ed è invaso dalla sua gioia. Mai la vera devozione mariana offusca o diminuisce la fede e l’amore per Gesù Cristo nostro Salvatore, unico mediatore tra Dio e gli uomini. Al contrario l’affidamento alla Madonna è una via privilegiata, sperimentata da tanti santi, per una più fedele sequela del Signore. A Lei, dunque, affidiamoci con filiale abbandono!


Bendetto XVI



Anche all'interno del mondo cattolico, la devozione mariana viene considerata da alcuni come una forma primitiva e popolare di fede. Come risponderebbe a queste critiche?


Padre Mauro: Credo che nel mondo cattolico una certa “sfiducia” nei confronti della devozione mariana sia dovuta a comportamenti “devozionistici” che hanno ben poco a che fare con la vera devozione mariana. 

Comportamenti che meriterebbero un grande discernimento anche solo per essere purificati: salvando ciò che di prezioso evidenziano diventa più che necessaria una seria formazione affinché possa maturare una vera spiritualità mariana che sola potrebbe riconciliare tutti senza alcun timore. 

E’ proprio questo il compito che spesso anima il nostro sforzo anche se spesso i risultati lasciano alquanto a desiderare. E’ più comodo limitarsi a manifestazioni devozionali che impegnarsi in un serio cammino volto a maturare una spiritualità che rimane pur sempre esigente. Per comprendere tutto ciò sarebbe sufficiente meditare il “Trattato della vera devozione a Maria” nonchè i documenti del Magistero al riguardo, prima fra tutti gli ultimi la Marialis cultus.

Per cui, se da una parte potrei concordare con alcune obiezioni rivolte al modo con cui spesso si vive la devozione mariana, dall’altra però non mi accontento di criticare soltanto ma mi impegno maggiormente affinchè i fedeli scoprano e si pongano in ascolto della Tradizione e del Magistero.

Comments